Messaggio del Presidente del Consiglio di Amministrazione

Gary C.K. Huang

Presidente del consiglio di amministrazione 2019/2020

Giugno 2020

Mentre scrivo questo messaggio, il mondo è nella morsa della pandemia di COVID-19. Vorrei dedicare questo mio messaggio ai modi in cui i soci del Rotary, da individui pronti ad agire, hanno aiutato e possono aiutare, e condividere quindi ciò che stiamo facendo presso la Fondazione per sostenervi.

Il Rotary è da tempo impegnato per la sanità e lotta alle malattie. L'infrastruttura della polio che i Rotariani hanno aiutato a sviluppare adesso viene usata per combattere il nuovo coronavirus, oltre a servire altri innumerevoli problemi sanitari. In molti Paesi, i volontari della polio sono stati inviati ad impegnarsi per COVID- 19.

I club e distretti Rotary si sono mobilitati velocemente per frenare la diffusione del virus. In Italia, i club del distretto 20180 stanno raccogliendo fondi per l'acquisto di ventilatori e dispositivi di protezione per gli ospedali sovraffollati. A Hong Kong, i Rotary club hanno impacchettato furniture mediche, raccolto fondi e visitato case popolari per distribuire mascherine e amuchina. I Rotary club dello stato di Akwa Ibom, Nigeria, hanno condotto una campagna di sensibilizzazione su COVID-19.

Presso la Fondazione, gli Amministratori hanno agito rapidamente per sostenere il vostro lavoro. È possibile utilizzare fondi dalle sovvenzioni distrettuali per finanziare attività locali, ad esempio l'acquisto di attrezzature mediche di protezione per gli operatori sanitari. Inoltre, potete riutilizzare le attività pianificate in precedenza come risposta a COVID-19, oppure rimborsare attività di COVID-19 risalenti al 15 marzo nella sovvenzione distrettuale 2020/2021 del vostro distretto.

A causa della vostra generosità alla nostra Fondazione, gli Amministratori sono stati in grado di approvare velocemente milioni di dollari per il Fondo di risposta ai disastri, per rendere disponibili immediatamente le sovvenzioni di risposta ai disastri per i progetti di club e distretto relative agli sforzi per COVID-19.

Alla fine di questo anno rotariano, la nostra lotta per la causa della salute pubblica è ad un punto critico. Dobbiamo superare COVID-19 e continuare a fare leva sui tanti decenni di programmi e progetti della nostra Fondazione.

Se non lo avete ancora fatto, fate tutto il possibile per aiutarci, versando un contributo di fine anno alla nostra Fondazione. Il vostro dono non è mai stato così importante.

Quando io penso ai soci del Rotary che stanno facendo la vera differenza nelle loro comunità, mi ricordo quello che il grande Laozi ci ha insegnato una volta sulla leadership: "Un leader è al suo meglio quando le persone sanno a malapena della sua esistenza. ... Quando il lavoro è finito ... diranno: L'abbiamo fatto da soli". Il mondo conta sulla nostra guida e io sarò per sempre grato per la vostra leadership. Grazie per la vostra leadership e il vostro supporto alla nostra Fondazione in passato, nel presente e in futuro.


Maggio 2020

Una volta il grande filosofo Zhuangzi disse: "Il sentiero si traccia camminando." Solo avanzando verso l'ignoto si fanno progressi e solo guardando indietro possiamo vedere quanta strada abbiamo fatto.

A maggio di ogni anno, rivolgiamo lo sguardo al cammino percorso durante l'anno precedente. Analizziamo ciò che ha funzionato e ciò che non ha funzionato. Valutiamo i risultati ottenuti fino ad allora e adattiamo il nostro percorso in base alle necessità nelle fasi finali del nostro viaggio annuale.

L'anno scorso, la Fondazione Rotary ha raccolto quasi 400 milioni di dollari, il secondo importo più elevato nella nostra storia. Quest'anno stiamo provando a superare quella cifra. Abbiamo ancora due mesi per concludere quest'anno rotariano in grande stile. So che possiamo raggiungere l'obiettivo e passare alla storia!

Quanto donerai? Se un bambino può essere protetto a vita dalla polio con soli 3 dollari, quale sarebbe l'impatto di una donazione di 250 dollari al mese per un anno all'iniziativa End Polio Now? Inoltre, grazie alla generosa equiparazione di 2:1 da parte della Bill & Melinda Gates Foundation, il valore della tua donazione mensile di 250 dollari triplicherebbe, per un totale di 9.000 dollari all'anno, sufficiente per proteggere 3.000 bambini dalla polio.

In alternativa, una singola donazione di 75.000 dollari alla nostra Fondazione sarebbe sufficiente a coprire una Borsa della pace del Rotary della durata di due anni destinata a uno studente iscritto a un master presso uno dei Centri della pace del Rotary. Il Rotary continua ad essere leader sulla via della pace grazie a questo programma rigoroso e importante. Nell'anno 2019/2020, il Rotary e l'Università Makerere in Uganda hanno fondato un nuovo Centro della pace. Anni fa non potevamo immaginare che un giorno avremmo fondato un centro presso una delle più antiche e prestigiose università del continente africano, ma quest'anno ce l'abbiamo fatta grazie al sostegno dei Rotariani.

Impegnandoti nei programmi della nostra Fondazione e contribuendo generosamente, stai tracciando nuovi sentieri con il Rotary. Non fermiamoci adesso. Visita il sito rotary.org/it/donate per fare la tua donazione oggi stesso e concludere al meglio quest'anno rotariano.


Aprile 2020

Forse il più gratificante di tutti gli sforzi umani è quello di ripagare il prossimo, e il Rotary offre innumerevoli opportunità per farlo, come una donazione alla Fondazione Rotary. Ogni Rotariano e club può scegliere il livello di donazione alla Fondazione più adatto.

Se donate 100 dollari o oltre all'anno al Fondo annuale, potete diventare Membri sostenitori della Fondazione. Moltiplicate la donazione per 10 e potete diventare Amico di Paul Harris — ossia tra coloro che donano 1.000 dollari o oltre al Fondo annuale, al Fondo PolioPlus, oppure alle sovvenzioni globali approvate. A partire dal 1957, si contano oltre 1 milione di Amici di Paul Harris. I Rotariani che donano 1.000 dollari o oltre ogni anno ai fondi di cui sopra, diventano Membri della Paul Harris Society. Il Rotary Club di James River (Richmond), Virginia, è uno dei club che ha raggiunto il 100 percento di soci membri della Society, ma anche il vostro club può fare altrettanto.

Adesso moltiplichiamo di nuovo per 10. I Rotariani che si impegnano a fare future donazioni di 10.000 USD o oltre alla Fondazione possono entrare nella Bequest Society. I Grandi donatori sono coloro che hanno già donato 10.000 USD o oltre alla nostra Fondazione. Io continuo ad essere orgoglioso per i 106 Grandi donatori che abbiamo aggiunto in Taiwan durante il centenario del Rotary, superando il nostro obiettivo di 100 donatori. Insieme agli ulteriori 103 donatori reclutati l'anno successivo, loro hanno contribuito oltre 2 milioni al Fondo annuale! Le donazioni fatte da questi donatori possono cambiare intere comunità.

L'Arch Klumph Society riconosce il più alto livello di donazioni al Rotary, di 250.000 USD o oltre, con un impatto su centinaia, se non migliaia, di vite umane per tante generazioni. Questo mese, vorrei ricordare gli 11 individui e coppie riconosciuti durante l'Assemblea Internazionale per avere aumentato il loro livello di donazioni nella Society. Questi generosi supporter hanno viaggiato dal Giappone, da Taiwan e dagli Stati Uniti per celebrare il loro spirito filantropico.

Adesso, immaginate ciò che potrebbe fare il vostro club, il tipo di donazione che potrete fare voi, il tipo di lascito che potreste lasciare e trovare il livello di donazione che fa per voi. A prescindere dalla decisione di donare, o dall'obiettivo fissato dal vostro club, tenete sempre presente che le donazioni che facciamo oggi aiuteranno il Rotary e le comunità in cui operiamo quest'anno, l'anno prossimo, quello successivo e oltre, in modi che non potremo mai conoscere.


Marzo 2020

In molti casi, agli eventi del Rotary, a me piace citare Confucio, perché le sue idee somigliano davvero tanto alle nostre. Confucio sarebbe stato un grande Rotariano. Prendiamo ad esempio questa sua frase: "L'aver mancato di coltivare la virtù, l'aver mancato di esaminare e analizzare ciò che ho appreso, l'incapacità di procedere verso ciò che è giusto dopo che mi era stata mostrata la via, l'incapacità di correggere i miei difetti – queste sono le cause dei miei affanni."

Se giriamo la frase e la volgiamo in positivo, sembra proprio che parli del primo obiettivo del nuovo Piano d'azione del Rotary. Quando parliamo di migliorare il nostro impatto come Rotary, questo vuol dire investire nelle relazioni, prendere decisioni fondate su dati ben verificati, mobilitare le nostre risorse per realizzare soluzioni che durano e imparare sempre dalle nostre esperienze.

Questo già fa la Fondazione Rotary e lo fa veramente bene; e continuerà a essere il miglior investimento possibile per un mondo migliore mettendo in atto il Piano d'azione. Le nostre sovvenzioni globali rispondono a bisogni reali delle comunità. Questo perché le approviamo solo dopo una rigorosa indagine conoscitiva di valutazione della comunità. I progetti, così, sono tagliati sulle informazioni raccolte durante l'indagine.

Adesso la vostra Fondazione sta facendo la differenza in una scala più ampia che mai attraverso i programmi di grande portata (Programs of scale). Si tratta di sovvenzioni competitive, ideate per rispondere a un bisogno ben identificato da una comunità. Questi programmi di grande portata andranno a beneficio di un gran numero di persone in un'area geografica di notevoli dimensioni. Saranno interventi sostenibili, basati su prove empiriche con esiti e impatti misurabili. Ogni sovvenzione sosterrà, per 3-5 anni, delle attività allineate con una o più delle aree d'intervento del Rotary.

I programmi di grande portata mettono a frutto la nostra esperienza nell'eradicazione della polio, e non dobbiamo mai dimenticare che abbiamo ancora un importante lavoro da fare per eliminare questa malattia. Quando a novembre sono stato in Pakistan, è stata per me una vera gioia vedere tanti giovani leader del Rotary lavorare sodo nella campagna End Polio Now.

Grazie alle nostre sovvenzioni globali stanno accadendo cose splendide, e il Piano d'azione del Rotary ci aiuterà a fare di più, più che mai. Continuiamo a coltivare la virtù, esaminare e analizzare ciò che apprendiamo, procedere verso ciò che è giusto sulla base delle nuove conoscenze via via acquisite; e a migliorare ancora in tutto quel che facciamo.


Febbraio 2020

Sin dall'antichità, l'acqua è stato il punto centrale attorno al quale le persone hanno costruito le loro comunità. Avere accesso all'acqua fresca e pulita da un pozzo permette agli abitanti del villaggio di sopravvivere e di resistere anche nei momenti di difficoltà.

I pozzi sono vitali per le persone in tutto il mondo, ma hanno anche un forte significato come metafora. Che cos'è, quindi, il "pozzo" a cui attinge la Fondazione Rotary? Dove ci rivolgiamo per assicurare la continuità delle risorse che, grazie alle sovvenzioni globali, ci permettono di dare continuità alle nostre iniziative in difesa della vita in tutto il mondo?

Il pozzo vitale della Fondazione Rotary, naturalmente, è il Fondo di dotazione. Stiamo costruendo un pozzo estremamente profondo e straordinariamente solido, che ci permetterà di continuare a finanziare importanti progetti anche per le generazioni a venire. Un solido Fondo di dotazione assicura la stabilità finanziaria a lungo termine della nostra Fondazione e fornisce le risorse essenziali per offrire anche in futuro un servizio umanitario sempre più efficace.

Con l'iniziativa Building TRF Endowment ci siamo proposti obiettivi ambiziosi: lo slogan "2025 per il 2025" significa che intendiamo raggiungere un Fondo di dotazione di 2,025 miliardi di dollari per il 2025. Per quella data, ci aspettiamo che questo fondo della Fondazione abbia come minimo 1 miliardo di risorse nette, con il saldo in impegni pianificati e lasciti.

Immaginate quanto bene potremo fare in tutto il mondo con un Fondo di dotazione di 2 miliardi di dollari! Gli utili dagli investimenti forniranno ogni anno circa 100 milioni di dollari, che, anno dopo anno, permetteranno ai Rotariani di realizzare innumerevoli progetti in grado di cambiare la vita delle persone in tutto il mondo.

Insieme potremo realizzare tutto questo. Per quanto il mondo che ci circonda possa cambiare, il pozzo della Fondazione Rotary resisterà col passare del tempo e continuerà a esercitare un impatto positivo nel mondo.

Confucio, che aveva una grande considerazione dell'acqua, dichiarò: "La potente acqua continua a scorrere in avanti senza fermarsi mai. È tanto gentile da irrigare le terre dove scorre, ma non ritiene di aver realizzato imprese straordinarie. È proprio come la virtù".

E, a proposito di realizzazioni, il Rotary Club di Shanghai ha appena festeggiato il 100° anniversario della sua fondazione. Il club, inoltre, ha raggiunto un'altra tappa importante, il suo primo socio della Arch Klumph Society, Frank Yih. Gōng xǐ ai nostri amici di Shanghai!


Gennaio 2020

L'ottobre scorso a Vienna è successa una cosa straordinaria. Un atleta keniota, Eliud Kipchoge, è stato la prima persona al mondo a percorrere i 42,2 chilometri della maratona in meno di due ore.

Per molti anni gli esperti hanno pensato che sarebbe stato impossibile. Dicevano che il corpo umano non aveva la capacità di compiere l'impresa. Kipchoge però c'è riuscito, perché ha avuto accanto una squadra incredibile. C'è stato chi ha fatto da "lepre" per ogni tratto del percorso, e chi gli ha assicurato alimentazione e idratazione adeguata a volo. A intervalli di qualche chilometro, entravano in pista corridori freschi per tenere alto il ritmo e aiutarlo a raggiungere l'obiettivo.

Come Eliud Kipchoge, il Rotary ha una grande squadra al suo fianco durante l'ultimo miglio della lunga maratona che è il nostro sforzo per liberare il mondo dalla polio. Tanti sono gli straordinari Rotariani che hanno contribuito a tenere il passo in quest'impresa per tutto il percorso, donando il proprio tempo e le proprie energie per portarci vicino alla meta.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha certificato che il poliovirus selvaggio di tipo 3 è stato eradicato. È una grande notizia! E da tre anni non c'è più il poliovirus selvaggio nel continente africano. Presto l'Africa potrebbe essere dichiarata polio-free.

L'ultimo miglio del nostro viaggio sarà difficile. Pakistan e Afghanistan sono grosse sfide per noi — ma di grandi sfide ne abbiamo già affrontate tante. Tutte le volte, quando la meta sembrava irraggiungibile, i Rotariani si sono uniti rispondendo all'appello.

Non è il momento di allentare l'attenzione o di pensare che la corsa sia già finita. Cosa ne sarebbe stato di Eliud Kipchoge se tutti i corridori che gli hanno fatto da lepre si fossero fermati negli ultimi due o tre chilometri? Non avrebbe mai potuto raggiungere l'obiettivo.

Bisogna avere un carattere molto speciale per portare a termine un compito difficile. Sono i momenti in cui abbiamo più che mai bisogno gli uni degli altri. Nel Tao Te Ching, Laozi ha scritto che un viaggio di 1.000 miglia comincia con un solo passo. E finisce, anche, con un solo passo. E gli ultimi passi richiedono lo stesso coraggio del primo.

Facciamo la storia, Rotary — il traguardo è in vista!


Dicembre 2019

Siamo quasi alla fine dell'anno e starete pensando ai regali da fare e alle donazioni benefiche dell'ultimo minuto. Vi starete domandando quale sia il modo migliore per dimostrare la vostra stima e il vostro affetto.

La risposta è semplicissima – indirizzate i vostri doni alla Fondazione Rotary. Non accontentatevi della mia parola per questo: in un'analisi indipendente, la vostra Fondazione Rotary è stata classificata al primo posto tra le più note organizzazioni benefiche del mondo. Per il 12° anno consecutivo, la Fondazione Rotary ha ricevuto il punteggio più alto – quattro stelle – da Charity Navigator, un ente indipendente di valutazione delle organizzazioni caritatevoli. Nelle sue classifiche, pubblicate l'agosto scorso, la Fondazione ha ottenuto il punteggio più alto possibile – 100 punti – per la sua dimostrata solidità finanziaria e per il suo forte impegno di responsabilità e trasparenza.

In una lettera alla Fondazione, Charity Navigator osserva che "solo l'1 per cento delle organizzazioni benefiche da noi valutate ha ricevuto 12 volte consecutive o più il punteggio di quattro stelle, e ciò indica che la Fondazione Rotary supera le altre organizzazioni benefiche attive in America. Questa eccezionale designazione da parte di Charity Navigator distingue fortemente la Fondazione rispetto alle organizzazioni simili e ne dimostra al pubblico la grande affidabilità".

Un risultato che si aggiunge ai numerosi altri riconoscimenti ottenuti negli anni. L'impegno del Rotary per l'eradicazione della polio in tutto il mondo è stato riconosciuto come Best Nonprofit Act fra gli Hero Awards della campagna One Billion Acts of Peace, un movimento globale internazionale di cittadini che intende affrontare i problemi più importanti del mondo. E l'Associazione dei professionisti del fundraising – la massima rete mondiale di professionisti che operano in questo campo – ha designato la Fondazione Rotary come World's Outstanding Foundation, onorandone le realizzazioni di lungo periodo.

È facile riconoscere che facciamo parte di una delle massime organizzazioni filantropiche del mondo. Ma la verità è che la vostra Fondazione Rotary è semplicemente la migliore. Concludete l'anno, quindi, facendo al mondo il più grande di doni. Battete cinque, e mostrate a tutti che voi sostenete la Fondazione Rotary.

Buon Natale e felice anno nuovo!


Novembre 2019

Ni hao, Rotariani!

Abbiamo appena svolto la nostra prima raccolta fondi a Taiwan per la Fondazione Rotary — ed è stato un grande successo.

L’Associazione Membri AKS del Taiwan ha organizzato l’evento ad agosto a Taipei. Abbiamo ascoltato un discorso di Ravishankar Dakoju (Rotary Club di Bangalore Orchards, India, Distretto 3190) che ci ha ispirato. Ravishankar ci ha detto perché dona tempo e denaro — e perché è un donatore di organi. La sua generosità è leggendaria, e lui desidera aiutare il mondo in ogni modo possibile. Il suo discorso ha davvero toccato il cuore di tutti i presenti all’evento. 

Siamo lieti e onorati di annunciare che il totale complessivo della raccolta fondi è di 5,5 milioni di dollari. Abbiamo 11 nuovi membri della Arch Klumph Society che contribuiscono al livello di Circolo del Chair (500.000 – 999.999 USD) e 14 al livello degli Amministratori (250.000 – 499.999). Ringrazio di cuore tutti i nostri generosi donatori in Taiwan!

Durante i grandi eventi come questo, mi sovviene che il Rotary ci dona qualcosa di buono che possiamo fare tutti insieme. Il nostro service ci mette in contatto con talmente tante persone interessanti in tutto il mondo. Quando ci incontriamo, possiamo conoscere nuovi progetti di ogni tipo, e tutto questo continua ad ispirarci: non smettiamo mai di imparare gli uni dagli altri.

Questa opportunità rappresenta una meravigliosa lezione per i nostri bambini. Possiamo condividere con loro l’importanza della fellowship, di allacciare nuovi legami con altre persone. Inoltre, possiamo mostrare loro quello che è davvero importante nella vita: allacciare contatti, migliorare la vita ai bisognosi e fare tutto ciò che possiamo per gli altri. Il Rotary è la migliore educazione che può avere una famiglia.

Sono entusiasta che il Presidente Rotary Mark Maloney abbia deciso di fare della famiglia del Rotary una priorità. Dobbiamo portare i nostri familiari agli eventi del Rotary e fare tutto il possibile per incoraggiarli a far parte di questa meravigliosa organizzazione. E attraverso la Fondazione Rotary, noi possiamo fare di queste connessioni familiari il nostro lascito. Non si è mai troppo giovani o troppo vecchi per il Rotary.

Quindi battete cinque con il Rotary e trovate modi per portare la vostra famiglia nel Rotary. Questo è il dono più meraviglioso da condividere con le persone che amate.


Ottobre 2019

Amici, la Giornata Mondiale della Polio si svolge questo mese e stiamo affrontando alcune sfide impegnative. Le notizie da Afghanistan e Pakistan ci fanno capire che abbiamo ancora tanto da fare. E che la polio non scomparirà velocemente o facilmente.

In particolare, queste sfide ci dicono che dobbiamo impegnarci oggi più che mai. Il successo ci chiede di continuare e mostrare che non esiste un limite di tempo al nostro impegno. Siamo impegnati in questa impresa fino alla fine e riusciremo a conquistare questa terribile malattia. Potremo ridare la vita ai bambini e alle famiglie, e riportare la speranza alle comunità.

Siamo fortunati ad avere i grandi amici della Global Polio Eradication Initiative — inclusa la Bill & Melinda Gates Foundation, che continua ad approntare 2 dollari per ogni donazione effettuata. Abbiamo già eradicato il poliovirus di tipo 2, e il tipo 3 potrebbe essere eradicato a breve. L'India è libera dalla polio. E tutta l'Africa potrebbe a breve essere polio-free.

Il fattore più importante nell'eradicare per sempre la polio siete voi. Gli abitanti di Afghanistan e Pakistan hanno dovuto affrontare tante difficoltà negli ultimi anni. La polio è solo un'altra sfida. Per loro, potrebbe sembrare tutto travolgente. Ma non ai Rotariani. Non ci sentiamo sopraffatti. Ci sentiamo sfidati e, come individui pronti ad agire, siamo all'altezza delle sfide.

Per citare Confucio: "La virtù non è fatta per stare da sola. Colui che la pratica avrà dei vicini". Nel Rotary sappiamo bene quanto siano vere queste parole. Quando dichiariamo "Servire al di sopra di ogni interesse personale", ci impegniamo per questa virtù. Sappiamo che i nostri fratelli e sorelle che condividono le nostre idee si uniranno a noi da tutto il mondo. Siamo stati attratti tutti dallo stesso bisogno di fare del bene nel mondo.

Potremo liberare il mondo per sempre da una malattia. E sarete voi a farlo, attraverso il vostro impegno e continua generosità.

Entrate a fare parte della storia! Aiutateci a superare l'ostacolo finale, la sfida finale. Fate una donazione visitando endpolio.org/it/donate.


Settembre 2019

Spero che stiate facendo i vostri programmi per la prossima Convention del Rotary International. Noi Rotariani che abitiamo intorno all’Oceano Pacifico ne siamo particolarmente entusiasti! L’evento dell’anno prossimo si terrà nelle splendide isole Hawaii, e so che tutti sono impazienti di partire per queste isole paradisiache.

Quindi “datemi il cinque” iscrivendovi subito alla Convention di Honolulu, se non lo avete già fatto – e fate i vostri programmi su come intendete aiutare la Fondazione Rotary a raggiungere nuove vette nel 2019. Stiamo cambiando la vita delle persone, dappertutto, e il merito è tutto vostro.

Vi ricordiamo spesso quanto è importante contribuire al Fondo annuale. Queste donazioni stanno rendendo il mondo un posto migliore, contribuendo a mettere fine alla polio, ora e per sempre, ma non solo. Le vostre donazioni rendono possibili tutti i tipi di sovvenzioni del Rotary in tutto il mondo.

Molti di voi però non sanno un’altra cosa, altrettanto importante: contribuire al Fondo di dotazione del Rotary assicura il nostro futuro. Spero che rifletterete sulla possibilità di lasciare qualcosa di voi con una donazione a questo fondo. L’idea che c’è dietro è semplice e molto efficace. Il Fondo di dotazione del Rotary sostiene i programmi della Fondazione oggi e nel futuro.

Il nostro obiettivo è arrivare a 2,025 miliardi di dollari entro il 2025. E con il vostro appoggio lo raggiungeremo. E a quel punto, saranno possibili cose straordinarie. Solo attingendo ai proventi annuali da investimenti, la Fondazione disporrà di circa 100 milioni di dollari all’anno – anno per anno – per progetti di ogni genere, di quelli che salvano e cambiano vite. Sarà una grande realizzazione e assicurerà davvero a lungo il futuro della nostra Fondazione.

Questo mese, ho due casi molto speciali con cui congratularmi e battere il cinque. Il primo è il Rotary Club di Taipei Roundtable, i cui soci hanno raccolto 10.000 dollari per donarli a End Polio Now nella cerimonia di insediamento del Presidente del Club Jeff Lin. Qualche giorno dopo, nel corso della cerimonia di passaggio delle consegne, il Distretto 3750, in Corea, ha poi insediato sei nuovi membri nella Arch Klumph Society, portando il proprio totale a otto membri. Congratulazioni per lo splendido lavoro al nuovo governatore Yun Young-Jung!

La generosità dei Rotariani continua a dare una spinta, e grandi gioie, alla mia vita; spero che questo valga anche per tutti voi.


Agosto 2019

Abbiamo alcuni 'buoni' problemi di cui vorrei parlarvi. Il numero di richieste di sovvenzioni globali sta scoppiando! I Rotariani stanno scoprendo l'incredibile impatto delle nostre sovvenzioni e desiderano fare leva sul potere delle sovvenzioni globali per realizzare progetti ambiziosi.

Uno degli aspetti essenziali delle nostre sovvenzioni globali è l'enfasi sulla sostenibilità nella pianificazione di un progetto. Quando lavoriamo insieme per affrontare un problema, noi non ci limitiamo solo a firmare un assegno, ma cambiamo vite e offriamo soluzioni sostenibili. La crescita del numero di domande di sovvenzioni globali è un buon problema da avere; dimostra la dedizione dei Rotariani al servizio. Ma, per finanziare ulteriori sovvenzioni globali, dobbiamo continuare a far crescere la Fondazione Rotary.

Un altro 'buon' problema che abbiamo è come dare maggiore supporto ai Rotariani che desiderano fornire aiuti dopo i disastri naturali. Attraverso il nostro programma di risposta ai disastri, i club possono ottenere sovvenzioni da un nuovo fondo non appena si verificano dei disastri — ma solo se lo finanziamo. Possiamo aiutare i nostri amici Rotariani a ricostruire velocemente, ma anche voi dovete fare la vostra parte.

Stiamo anche per eradicare la polio per sempre. Tutti noi abbiamo fatto grandi cose nelle nostre rispettive vite, ma immaginate di fare una donazione per un fondo che finanzia le gocce finali che libereranno per sempre il mondo dalla polio. Non potrete mai fare qualcosa di altrettanto grande e importante nella vostra vita!

C'è un vecchio detto che dice: "Ovunque tu vada, vai con tutto il tuo cuore". Allora aprite i vostri cuori e fate un dono alla vostra Fondazione. Potrebbe essere la cosa più importante che farete mai.

Donate oggi stesso e poi visitate la mia pagina Facebook e condividete quanto questa donazione vi abbia resi felici. Insieme, possiamo connetterci per cambiare il mondo.


Luglio 2019

Sono entusiasta di avere la possibilità di comunicare ogni mese con voi nel mio nuovo ruolo di Chair degli Amministratori della Fondazione Rotary. Quando guardo allo straordinario lavoro che la Fondazione ha davanti a sé quest'anno, provo un senso di meraviglia. Stiamo avendo un enorme e durevole impatto sul mondo. Nel prossimo futuro, la polio sarà spazzata via dalla faccia della terra – e tutto questo è merito vostro.

Per me, il mio ruolo di presidenza somiglia molto a quello che avevo nella squadra di basket del mio liceo. Facevo il playmaker. Il mio compito era portare la palla verso la metà campo avversaria e assicurare che i miei compagni ricevessero la palla quando erano smarcati. Nulla mi faceva più felice del vederli segnare.

Allora non si usava dare il cinque, quando giocavo io, ma avrei proprio voluto dare il cinque a tutti quelli che andavano a canestro. E adesso non vedo l'ora di darlo a voi. Pensateci: ci sono moltissime cose che potete fare per dare un cinque alla Fondazione. Io ho cominciato portando nel Rotary tutti e cinque gli Huang della mia famiglia – mia moglie, tre figli e io – e assicurando che tutti continuassimo a donare, anno dopo anno, alla Fondazione.

E ora, vediamo quanti cinque possiamo dare, tutti noi, nel corso del prossimo anno. Staccare altri cinque assegni, tenere altri cinque eventi di raccolta fondi, trovare altri cinque donatori, o semplicemente donare altri cinque dollari; ogni cinque conta.

Quest'anno ho intenzione di riempire i miei account sui social media di tutti i cinque che darò in giro per il mondo per la Fondazione Rotary e raccontare le storie delle persone generose che ci stanno portando sempre più vicino ai nostri obiettivi. Unitevi a me su Facebook (@garyckhuang) e condividete le vostre storie. E, se volete, date il cinque anche voi.

Raggiungiamo i nostri obiettivi, e poi andiamo avanti. I club hanno grandi progetti e contano su di noi. Anche i bambini del mondo contano su di noi. Ecco, ora – sei smarcato! Tira! Facciamo che questo sia l'anno più bello che la Fondazione abbia mai avuto.