Borsa della pace del Rotary – Appoggio dei candidati

Il colloquio e l'appoggio da parte del distretto sono parti cruciali della procedura di domanda dei Centri della pace del Rotary. Senza questi due elementi, la Fondazione Rotary non potrà prendere in considerazione le domande dei candidati idonei.

I distretti dovrebbero nominare un Presidente di sottocommissione Borse della pace del Rotary per facilitare la procedura per ottenere l'appoggio. I club possono assistere offrendo consigli e guida ai candidati qualificati.

Fase 1: Reclutare candidati

  • Promuovere le Borse della pace del Rotary
  • Incontrare i candidati per aiutarli a decidere quale programma si addice meglio ai loro interessi.

Fase 2: Informare i candidati

  • Incoraggiare i candidati del programma di Master ad approfondire la ricerca delle Università da loro preferite.
  • Aiutare i candidati a compliare la domanda online
  • Indicare ai candidati di inoltrare le domande ai distretti entro il 31 maggio.

Fase 3: Intervistare e appoggiare i candidati

  • Esaminare tutte le domande inoltrate online.
  • Effettuare i colloqui con i candidati e determinare chi appoggiare. (Si incoraggiano i consigli da parte dei club anche se non obbligatori).

Fase 4: Inoltrare nominativi dei candidati appoggiati

  • I distretti inoltrano i moduli con l'appoggio online entro il 1º luglio
  • Ricevere la conferma che la domanda e l'appoggio sono stati completati (distretti e candidati).

Appoggio

Fase 5: Ricevere i risultati

  • La Commissione dei Centri della pace del Rotary seleziona i finalisti e sostituti a ottobre
  • Candidati e distretti ricevono i risultati a novembre

Risorse per Rotariani

Risorse promozionali