Decisioni del Consiglio centrale

Aprile 2020

Il Consiglio centrale del RI 2019/2020 si è riunito in videoconferenza il 18 marzo e il 21-24 aprile 2020. Durante queste riunioni, sono stati esaminati i rapporti di 10 commissioni e sono state approvate 36 decisioni.

Risposta al COVID-19

25 febbraio - Votazione della Commissione Esecutiva

Il Consiglio ha deciso di dare priorità alla salute e alla sicurezza dei Rotariani durante l'epidemia di COVID-19 e ha:

  • incoraggiato i distretti a seguire le raccomandazioni dei governi locali sugli incontri di gruppo;
  • deciso di permettere ai distretti di rinviare (fino al massimo al 30 giugno 2020) o di convocare online i loro eventi di formazione, inclusi i SIPE e l'assemblea distrettuale di formazione, senza alcun costo per il Rotary International, qualora i decreti governativi raccomandino di limitare gli incontri a causa del COVID-19 o se i dirigenti distrettuali ritengano che tale direttiva sia appropriata;
  • raccomandato ai distretti che conducono le loro riunioni di formazione online a causa dell'epidemia di COVID-19 di condurre almeno tre riunioni di un'ora per parlare del 1) piano strategico del Rotary, 2) di ruolo e responsabilità dei partecipanti, e 3) di obiettivi per l'anno, e di osservare inoltre tutti gli altri requisiti per le riunioni di formazione distrettuali;
  • deciso di consentire ai distretti di rinviare (fino al massimo al 30 giugno 2020) o di annullare il congresso distrettuale, senza alcun costo per il Rotary International, qualora i decreti di governo raccomandino di limitare le riunioni a causa della COVID-19 o se i dirigenti distrettuali ritengono opportuna tale azione.

18 marzo - Sessione speciale virtuale del Consiglio centrale del RI

Il Consiglio centrale ha annullato il consueto raduno di persona della Convention del RI (Honolulu) ed ha approvato il rimborso della quota di iscrizione e biglietti degli eventi a pagamento del RI per i partecipanti registrati.

21-24 aprile Riunione virtuale del Consiglio centrale del RI

Il Consiglio ha:

  • approvato l'organizzazione di una Convention virtuale dal 20 al 26 giugno 2020;
  • accettato i seguenti principi generali:
    • La salute e la sicurezza di tutti i partecipanti ai programmi, alle riunioni e agli eventi del Rotary sono di fondamentale importanza.
    • Nessuna riunione o evento di persona sono obbligatori per i partecipanti del Rotary che non si sentano a proprio agio a causa della pandemia.
    • Tutti i convocatori e gli organizzatori delle riunioni del Rotary sono vivamente incoraggiati a prendere in considerazione tutti le questioni di salute nel decidere se svolgere le riunioni di persona.
    • Tutti i convocatori e gli organizzatori delle riunioni del Rotary devono rispettare pienamente tutte le norme sanitarie e di sicurezza in vigore localmente.
  • Tenendo presenti i principi di cui sopra, hanno adottato le seguenti regole e linee guida per le specifiche attività del Rotary:
    1. Tutte le riunioni del Consiglio centrale del RI si dovranno svolgere virtualmente (e non di persona) per il resto dell'anno solare 2020.
    2. Tutte le riunioni delle commissioni del RI si dovranno svolgere virtualmente (e non di persona) per il resto dell'anno solare 2020.
    3. Il Segretario generale svilupperà piani di contingenza per il rapporto intermedio al Consiglio centrale durante la riunione di giugno 2020 per:
      1. la formazione dei governatori eletti di coloro che non potranno partecipare di persona all'Assemblea internazionale 2021 e
      2. condurre virtualmente l'Assemblea internazionale del 2021 nel caso in cui oltre il 40 percento dei governatori eletti non sia in grado di partecipare di persona.
    4. I convocatori degli Istituti Rotary 2020 sono vivamente incoraggiati a condurre virtualmente i loro Istituti e la formazione dei governatori eletti e dei governatori designati. I convocatori sono autorizzati a decidere se condurre tali riunioni di persona o virtualmente; tuttavia,
      1. Lo staff del Rotary non potrà partecipare a un istituto, alla formazione dei governatori eletti o governatori designati di persona, a meno che non sia stato espressamente autorizzato dal segretario generale in circostanze eccezionali;
      2. I Consiglieri non saranno finanziati per partecipare a un istituto che si trovi al di fuori della loro zona o regione, a meno che non siano stati specificamente autorizzati dal presidente.
    5. Per correttezza nei confronti di tutti i distretti, il Rotary International non finanzierà le spese di un rappresentante del presidente ad un congresso distrettuale per l'anno rotariano 2020/2021. Se un distretto richiede un rappresentante del presidente, il presidente può nominarne uno senza alcun onere a carico del RI.
    6. I governatori sono vivamente incoraggiati a utilizzare le riunioni virtuali per le visite di club che si svolgono durante l'anno solare 2020.
    7. I dirigenti regionali sono fortemente incoraggiati ad usare le riunioni virtuali per i seminari di formazione e altri eventi durante l'anno solare 2020.
    8. Il Segretario generale deve preparare una valutazione dei rischi legati alla conduzione del Programma Scambio giovani del Rotary durante l'anno rotariano 2020/2021 da presentare al Consiglio centrale nella riunione di giugno 2020.
  • Il Consiglio chiede al Presidente e al Presidente eletto di nominare congiuntamente una Task Force di risposta alla pandemia composta da nove membri per studiare in modo esaustivo come il Rotary può utilizzare in modo ottimale le tecnologie virtuali durante la pandemia COVID-19 e ha concordato che il mandato della Task Force duri fino al 31 ottobre 2020.

* * * * * *

Programmi, Riunioni e Riconoscimenti

Il Consiglio ha:

  • ricevuto l'aggiornamento del Presidente eletto Knaack sull'organizzazione di un terzo evento precongressuale in concomitanza con la Convention RI 2021 (Taipei) sui Comitati InterPaese;
  • modificato il suo regolamento sui congressi distrettuali per consentire la partecipazione di leader comunitari non rotariani a un congresso e ha incoraggiato i governatori a organizzare eventi pubblici nell'ambito dei loro congressi distrettuali;
  • emendato il suo regolamento per consentire ai Rotaractiani di ricevere il Premio Servire al di sopra di ogni interesse personale e il Premio Vie d'azione, e ai club Rotaract di ricevere il Premio per il servizio significativo;

Amministrazione e Finanze

Il Consiglio ha:

  • accettato di eliminare il programma Rotary Global Rewards entro il 1º luglio 2021;
  • ampliato il mandato del Network dei Rappresentanti del Rotary al di là delle pubbliche relazioni, per includere l'aiuto per collegamenti ai progetti umanitari, aprendo le porte alle competenze e aiutando nella facilitazione.

Gennaio 2020

Verbali del Consiglio centrale RI - gennaio 2020

La terza riunione del Consiglio centrale RI 2019/2020 si è svolta dal 27 al 29 gennaio 2020 presso la Sede centrale del Rotary a Evanston. Durante la riunione, il Consiglio ha preso in esame i rapporti di nove commissioni e ha registrato 39 decisioni.

Programmi, Riunioni e Riconoscimenti

Il Consiglio ha:

  • stabilito una struttura di quote sociali annuali procapite Rotaract di 5.00 USD per i club con base nelle università e di 8.00 USD per i club con base nelle comunità, a cominciare dal 1º luglio 2022. Inoltre, ha deciso l'eliminazione di una tariffa unica di 50.00 USD per la fondazione di nuovi Rotaract club a partire dal 1º luglio 2022;
  • chiarito la sua decisione dell'ottobre 2019, riguardo il limite d'età per Rotaract, e in risposta al feedback e ai dati raccolti dal sondaggio, ha deciso che un Rotaract club può, ma non è tenuto a farlo, stabilire limiti d'età, purché il club (secondo il suo regolamento) ottenga l'approvazione dei suoi soci e del/dei club padrino/i (se pertinente);
  • deciso di rinominare i Gruppi d'azione rotariana in Gruppi d'azione Rotary e di ammettere non Rotariani quali membri di tali gruppi;
  • deciso di migliorare il coinvolgimento del Rotary con le comunità locali, ha approvato un concetto di evento non Rotariano da lanciare per la Convention di Melbourne;
  • selezionato i vincitori del Premio Rotary Alumni Global Service e del Premio Associazione Alumni dell'anno 2019/2020, da presentare alla Convention 2020 di Honolulu;
  • approvato 147 vincitori per il Premio Servire al di sopra di ogni interesse personale per il 2019/2020.

Amministrazione e Finanze

Il Consiglio ha:

  • deciso di interrompere la produzione dell'Official Directory;
  • approvato le nomine per le commissioni Rotary 2020/2021 proposte dal Presidente eletto Knaack, inclusa la sua selezione di Johrita Solari (USA) quale Vice presidente, di Bharat Pandya (India) quale tesoriere e di Stephanie Urchick (USA) quale Presidente della commissione esecutiva;
  • approvato il budget per il finanziamento dei governatori 2020/2021 per 9,3 milioni di dollari.

Club e distretti

Il Consiglio ha:

  • continuato il suo esame di un progetto campione di Global membership che non ha le basi in un club;
  • esaminato sei risoluzioni adottate dal Consiglio delle Risoluzioni del 2019.

Ottobre 2019

Verbale del Consiglio centrale — ottobre 2019 (solo in inglese)

La seconda riunione del Consiglio centrale del RI 2019/2020 si è tenuta dal 21 al 24 ottobre 2019 presso la sede centrale del Rotary International a Evanston, Illinois. Durante questa riunione, il Consiglio ha esaminato 14 rapporti della commissione e ha registrato 61 decisioni.

Club e Distretti

Il Consiglio centrale ha ricevuto un rapporto sulle tendenze dell'effettivo che include, al 1° luglio 2019, un totale di 1.189.466 Rotariani (-5.641 soci dal 2018) e un totale di 35.890 club (+209 club dal 2018).

Programmi e Riconoscimenti

Il Consiglio ha:

  • approvato il concetto di partnership pilota con la Global Partnership for Education, un fondo globale che mira a rafforzare i sistemi educativi nei Paesi in via di sviluppo;
  • accettato di creare una partnership sulle risorse con la Eleanor Crook Foundation che prevede un'iniziativa nutrizionale con la Power of Nutrition in un Paese dell'Africa subsahariana;
  • accettato di aggiungere la Gavi The Vaccine Alliance come partner della Global Polio Eradication Initiative;
  • approvato la borsa di studio del Rotary: Associazione alumni della borsa di studio della pace del Rotary;
  • Dopo aver esaminato diverse raccomandazioni della Task Force Elevate Rotaract, il consiglio ha deciso di:
    • consentire ai club Rotaract di organizzarsi senza un club patrocinante
    • consentire ai club Rotaract di organizzarsi con un club Rotaract patrocinante
    • eliminare il limite massimo di età per Rotaract (ma ha sostenuto che il programma è per giovani adulti)
    • incoraggiare vivamente i distretti Rotary a includere i Rotaractiani in ogni commissione distrettuale
    • ulteriore revisione della determinazione delle quote pro capite per i Rotaractiani
    • eliminare la quota di 50 USD per la costituzione di nuovi club Rotaract, a partire dal 1° luglio 2021 (a condizione che sia stata creata una struttura di quote pro capite Rotaract)
    • incoraggiare i futuri presidenti del RI a nominare Rotaractiani come consulenti per le commissioni del RI
    • esplorare lo sviluppo di un'app mobile per facilitare la gestione e le comunicazioni tra i club Rotary e Rotaract
    • stabilire i seguenti obiettivi relativi al Rotaract:
      • aumentare del 100 percento, entro il 2022, il numero di Rotaractiani riportati
      • aumentare del 20 percento, entro il 2022, il numero di Rotaractiani che entrano a far parte dei Rotary club
      • aumentare il numero di Rotaractiani riportati a un milione entro il 2029.

Riunioni

Il Consiglio ha:

  • accettato la proposta dei 12 distretti taiwanesi di ospitare la Convention 2021 del Rotary International per il 12-16 giugno 2021 a Taipei, Taiwan;
  • osservato che il 2026 sarà il primo anno (di un ciclo settennale) in una città che non soddisfa tutti i requisiti cruciali del Rotary per ospitare una Convention e ha accettato di sollecitare proposte da Durban, Sudafrica; Genova, Italia; Cracovia, Polonia; Manila, Filippine; Rimini, Italia; Sharm El Sheikh, Egitto; Trondheim, Norvegia.

Amministrazione e Finanze

Il Consiglio ha:

  • eletto Hsiu Ming Lin, Geeta K. Manek, Aziz Memon e Barry J. Rassin come Amministratori della Fondazione Rotary, a partire dal 1º luglio 2020;
  • ricevuto la struttura della commissione del Presidente eletto Knaack per il 2020/2021, che comprende le commissioni permanenti di: Revisione, Comunicazioni, Statuto e Regolamento, Convention (Taipei e Houston) riorganizzazione distrettuale, Revisione elettorale, Finanze, Effettivo, Revisione delle operazioni, Rotaract e Pianificazione strategica, e "Altre" commissioni, tra cui l'Assemblea internazionale, Commissione congiunta sulle partnership, Sviluppo della leadership e formazione, Shaping Rotary's Future, past Governatori giovani e Consulenza sui rischi;
  • rafforzato la sua normativa sulle molestie ad adulti e ha convenuto di offrire la formazione annuale sulla normativa del Rotary in materia di molestie per adulti ai presidenti di club entranti e in carica, governatori, dirigenti regionali e consiglieri sarà fornita una formazione annuale sulla normativa del Rotary, e ha chiesto alla Commissione Sviluppo della leadership e formazione di incorporare questa formazione in tutti i futuri seminari formativi per presidenti eletti e all'Assemblea internazionale;
  • il Consiglio ha adottato gli obiettivi annuali 2020/2021 per il Rotary International e la Fondazione Rotary come segue:

OBIETTIVI PER LA PRIORITÀ 1 - AUMENTARE IL NOSTRO IMPATTO
1. Eradicare la polio ed evidenziare il ruolo del Rotary.
2. Aumentare i contributi al Fondo annuale e a PolioPlus, continuando ad incrementare il Fondo di dotazione fino a 2,025 miliardi di USD entro il 2025.
3. Migliorare l'impatto misurabile delle sovvenzioni distrettuali, sovvenzioni globali, PolioPlus e dei Centri della pace del Rotary.
4. Creare nuove partnership, incluse le opportunità con le agenzie governative, per migliorare l'impronta globale dei progetti umanitari.

OBIETTIVI PER LA PRIORITÀ 2 - AMPLIARE LA NOSTRA PORTATA
5. Aumentare e diversificare la partecipazione avviando nuovi e innovativi club e canali di coinvolgimento dei partecipanti e attraendo nuovi soci nei club esistenti.
6. Aumentare il numero di soci donne, soci sotto i 40 anni e Rotaractiani che entrano a far parte del Rotary.
7. Sviluppare la consapevolezza del Rotary e dei Rotariani come individui Pronti ad agire.

OBIETTIVI PER LA PRIORITÀ 3 - MIGLIORARE L'IMPEGNO DEI PARTECIPANTI
8. Migliorare l'impegno tra i soci di Interact, Rotaract e Rotary club e gli altri partecipanti al Rotary.
9. Aumentare la collaborazione tra tutti i partecipanti, in particolare tra i Rotary club e i Rotaract club.
10. Creare nuove partnership per migliorare l'impronta globale dei nostri progetti umanitari.

OBIETTIVI PER LA PRIORITÀ 4 - INCREMENTARE LA NOSTRA CAPACITÀ DI ADATTAMENTO
11. Attuare l'adeguamento della nostra struttura di leadership dei volontari.
12. Concentrare e potenzialmente limitare i nostri sforzi sui programmi.


Luglio 2019

Verbali del Consiglio centrale RI - "luglio" 2019

Il Consiglio centrale del RI 2019/2020 ha svolto la sua prima riunione il 7 giugno 2019 ad Amburgo, Germania. Durante le riunioni di maggio e luglio, il Consiglio centrale ha esaminato i rapporti di tre commissioni e preso 27 decisioni.

Il Consiglio ha:

  • accolto le nomine 2019/2020 di Olayinka Babalola come Vice presidente del RI e di David D. Stovall quale Tesoriere del RI;
  • confermato che le Zone 1B, 3, 14, 18, 22, 29, 32 e 34 dovranno selezionare le commissioni nel 2019/2020 per nominare i Consiglieri RI per l'elezione alla Convention 2021, per ricoprire l'incarico nel 2022-2024;
  • approvato la creazione di una nuova task force per uno studio approfondito di come implementare nel modo migliore l'approvazione da parte del Consiglio di Legislazione 2019 dell'ammissione dei Rotaract club nel Rotary;
  • esteso il suo programma pilota di votazioni elettroniche in Asia meridionale (dove i distretti saranno tenuti ad usare il voto elettronico per le elezioni a livello distrettuale e di zona) per includere ulteriori Paesi nella regione e il programma dovrà essere esteso fino al 2021/2022.

Maggio 2019

Verbali del Consiglio centrale RI - maggio 2019

Il Consiglio centrale del RI 2018/2019 ha svolto la sua quinta ed ultima riunione il 30 maggio 2019 ad Amburgo. Durante le riunioni di maggio e "luglio", il Consgilio ha esaminato i rapporti di tre commissioni e approvato 27 decisioni.

Il Consiglio ha:

  • modificato le qualificazioni per i ruoli di Moderatore dell'Assemblea Internazionale e del Presidente di commissione per la Convention, per permettere l'inclusione di ulteriori candidati, assicurare che i candidati abbiano ricoperto un ruolo di leadership di recente, e per chiarire che dovranno avere una conoscenza di base dell'inglese, tra i cambiamenti che aiuteranno ad assicurare di avere i migliori candidati da selezionare per queste importanti posizioni di leadership nel Rotary. Il Consiglio centrale ha anche chiarito chi potrà nominare i Rotariani per questi ruoli;
  • esteso gli accordi di partnership di service Rotary con Ashoka e Mediators Beyond Borders International fino al 30 giugno 2022;
  • approvato il bilancio operativo del RI per l'anno 2019/2020, per rispecchiare le entrate di 111.639.000 USD, spese operative di 87.878.000 USD, uso dei fondi di surplus generale di 572.000 USD, e uso delle riserve della Convention di 1.215.000 USD, che si traduce in un eccesso di entrate, fondi di surplus e riserve della Convention rispetto alle spese di 3.292.000 USD.

Aprile 2019

Verbali del Consiglio centrale RI - aprile 2019

La quarta riunione del Consiglio centrale del RI 2018/2019 si è tenuta dall'8 alll'11 aprile 2019 a Evanston, IL, USA. Durante questa riunione, il Consiglio ha esaminato 11 rapporti di commissione e ha verbalizzato 44 decisioni.

Club e Distretti

Il Consiglio ha

  • deciso di implementare in tutti i distretti, a partire dal 1º luglio 2021, un nuovo modello di finanziamento per governatori (in fase pilota fino al 2021), in base al quale i governatori del RI sono tenuti a documentare l'uso completo dei loro fondi, restituendo al Rotary i fondi inutilizzati;
  • emendato i requisiti per la partecipazione a una commissione distrettuale per consentire l'inclusione di Rotaractiani;
  • accettato di continuare a testare il modello dei partecipanti non appartenenti al club, che mira a creare nuovi canali di confluenza verso il Rotary, a far conoscere il marchio del Rotary, a diversificare la partecipazione al Rotary e ad aumentare l'apertura e l'attrattiva del Rotary;
  • approvato la formazione di Rotary club in Iraq.

Amministrazione e finanze

Il Consiglio ha

  • adottato varie decisioni riguardanti i poteri del Presidente del RI, tra cui:
    • la richiesta al Presidente eletto di nominare un certo numero di candidati per l'elezione da Amministratori della Fondazione non inferiore al doppio del numero di candidati per le posizioni vacanti (esclusa la posizione che ricoprirà un ex Presidente del RI);
    • deciso che, a partire dal 1º luglio 2020, il Rotary non finanzierà più le spese del rappresentante del Presidente ai congressi distrettuali che non soddisfano determinati requisiti di partecipazione;
    • confermato che, a partire dal 1º luglio 2020, i rappresentanti del Presidente non potranno essere nominati a più di un congresso distrettuale per ciascun anno rotariano;
  • per quanto riguarda le commissioni del Rotary:
    • ha convenuto che tutte le decisioni del Consiglio centrale che creano una nuova commissione o task force con incarico che dura oltre l'anno rotariano in corso devono identificare:
      1. un periodo di prova e di valutazione non superiore a quattro anni;
      2. l'impatto previsto sulle risorse del Rotary per la durata del periodo di prova e di valutazione;
      3. i criteri di misurazione del successo o del fallimento della commissione o della task force;
      4. le date per le valutazioni intermedie e le relazioni al Consiglio centrale;
      5. la data della valutazione finale, dopo la quale il Consiglio centrale potrà adottarla come commissione o task force in corso, terminare la commissione o task force o prolungare il periodo di prova e di valutazione in base alle esigenze;
  • per quanto riguarda l'esame del marchio del Rotary ha:
    • chiesto a tutti gli utenti dei Marchi Rotary di conformarsi all'identità visuale del marchio il più presto possibile;
    • deciso di non pubblicare sui media ufficiali del Rotary, dopo il 31 luglio 2019, qualsiasi pubblicità o altre informazioni non conformi al marchio;
    • deciso di non autorizzare esposizioni a tutti gli eventi ufficiali del Rotary che non siano conformi al marchio;
  • approvato una tabella di marcia quinquennale fino al 2024 come guida per l'attuazione del nuovo piano strategico, con attività specifiche e date di completamento degli obiettivi per ciascuna delle quattro priorità strategiche;
  • esteso la partnership strategica con l'Istituto per l'economia e la pace fino al 2022 e la partnership di progetto con ShelterBox fino al 2022;
  • esteso la partnership strategica con l'Istituto per l'economia e la pace fino al 2022 e la partnership di progetto con ShelterBox fino al 2022;
  • ha accettato di aggiungere la Banca africana di sviluppo e la Banca asiatica di sviluppo all'elenco delle organizzazioni in cui il Rotary ha rappresentanza.

Gennaio 2019

Verbali del Consiglio centrale RI - gennaio 2019

La terza riunione del Consiglio centrale del RI 2018/2019 si è tenuta il 21-23 gennaio 2019 a La Jolla, CA, USA. Durante questa riunione, il Consiglio ha esaminato 9 rapporti di commissione e ha registrato 56 decisioni.

Club e Distretti

Il Consiglio ha

  • continuato la sua revisione di un progetto di test di affiliazione globale non basato su club;
  • esaminato 16 risoluzioni adottate dal Consiglio di Legislazione 2017 sulle risoluzioni;

Programmi, riunioni e riconoscimenti

Il Consiglio ha:

  • deciso di consentire ai Gruppi d'azione Rotary di creare entità di beneficenza separate;
  • autorizzato il segretario generale a collaborare con Toastmasters International per sviluppare e lanciare un prodotto online co-branded, da mettere a disposizione prima dei club Rotaract, poi dei partecipanti non basati su club e dei Rotary club;
  • approvato, consentendo che i contenuti del Congresso RI 2020 (Honolulu) siano disponibili attraverso una piattaforma di livestreaming;
  • selezionato provvisoriamente Melbourne, Australia, come sede del Congresso RI 2023;
  • sselezionato l'individuo e l'associazione per ricevere il Rotary Alumni Global Service Award e il Rotary Alumni Association of the Year Award;
  • approvato 75 destinatari per il Premio Servire al di sopra di ogni interesse personale 2018/2019.

Amministrazione e finanze

Il Consiglio ha

  • approvato le nomine della commissione Rotary 2019/2020 proposte dal Presidente eletto Maloney, compresa la sua selezione di Olayinka Babalola (Nigeria) come vice presidente, David Stovall (USA) come tesoriere e Francesco Arezzo (Italia) come presidente del Comitato Esecutivo;
  • approvato una dichiarazione sulla diversità, l'equità e la regola dell'inclusione per il Rotary nel modo seguente:

Come rete globale che si sforza di costruire un mondo in cui le persone si uniscono e agiscono per creare un cambiamento duraturo, il Rotary valorizza la diversità e celebra i contributi di persone di ogni estrazione sociale, indipendentemente da età, etnia, razza, colore, abilità, religione, stato socioeconomico, cultura, sesso, orientamento sessuale e identità di genere.

Il Rotary coltiverà una cultura diversificata, equa e inclusiva in cui le persone provenienti da gruppi sottorappresentati hanno maggiori opportunità di partecipare come soci e leader.

  • aggiornato il suo regolamento sulle molestie degli adulti e ha chiesto al segretario generale di fornire risorse formative ai dirigenti di club e distretto per mantenere un ambiente libero da molestie durante le riunioni, gli eventi e le attività del Rotary;
  • accettato di presentare al Consiglio di Legislazione 2019 una dichiarazione di sostegno per la voce 19-117 del Consiglio di Legislazione: "Autorizzare il Consiglio centrale del RI ad adottare le misure appropriate per cambiare lo status fiscale del RI";
  • aapprovato il bilancio di finanziamento dei governatori distrettuali 2019/2020, pari a 9,3 milioni di USD;
  • approvato la spesa della Fondazione Rotary per aumentare il contributo del Fondo mondiale da 0,50 USD a 1,00 USD per ogni dollaro di fondi distrettuali designati dal distretto per il programma PolioPlus, e ha ulteriormente aumentato il contributo massimo annuo da 5 milioni di USD a 10 milioni di USD.

Ottobre 2018

Verbale del Consiglio centrale — ottobre 2018 (solo in inglese)

La seconda riunione del Consiglio centrale del Rotary 2018/2019 si è svolta dal 22 al 25 ottobre a Evanston. Durante la riunione, il Consiglio centrale ha esaminato i rapporti di 17 commissioni e ha preso 52 decisioni.

Club e Distretti

Il Consiglio ha:

  • ricevuto un rapporto sulle tendenze associative che includeva, a partire dal 1° luglio 2018, un effettivo di 1.195.107 Rotariani (7.829 soci in meno rispetto al 2017) e un totale di 35.681 club (25 club in più a partire dal 2017);
  • accettato di registrare l'organizzazione oltreoceano nella Repubblica popolare cinese;
  • emendato il ruolo, i criteri di selezione e il mandato degli assistenti governatore;
  • incoraggiato i leader regionali a nominare gli ex o attuali soci Rotaract come assistenti Coordinatori Rotary e Coordinatori di Immagine pubblica del Rotary per sostenere la crescita del numero dei soci Rotaract e per rafforzare le relazioni tra club Rotary e club Rotaract;
  • convenuto che le seguenti commissioni e sottocommissioni distrettuali dovrebbero essere obbligatorie, a decorrere dal 1° luglio 2019:

Commissioni
Finanze
Effettivo
Immagine pubblica
Fondazione Rotary 
Formazione

Sottocommissioni
Sovvenzioni
Raccolta fondi
PolioPlus
Borse di studio della pace del Rotary
Buona amministrazione

  • concordato che le seguenti commissioni distrettuali sono facoltative, a decorrere dal 1° luglio 2019:

Alumni
Azione di pubblico interesse
Congresso distrettfuale
Promozione della Convention
Interact
Azione internazionale (DISC)
Programmi
Rotaract
RYLA
Scambio giovani

Programmi e Riconoscimenti

Il Consiglio ha:

  • prorogato la sua partnership di service con Ashoka e l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità fino alla fine di giugno 2019;
  • adottato le seguenti iniziative per il primo anno del nuovo piano strategico del Rotary:
    • Rotaract—Il Segretariato studierà come rendere il Rotaract un canale dell'esperienza rotariana e individuare a quali prodotti e servizi del Rotary sono maggiormente interessati i Rotaractiani.
    • Modifiche alle aree d'intervento—Per la prima volta dal lancio della Visione Futura nel 2010, la Fondazione valuterà se sono necessarie nuove modifiche alle aree d'intervento del Rotary.
    • Governance—Il Consiglio esaminerà come rendere più agevole la governance in tutte le aree del Rotary.
    • Revisione del processo organizzativo—Il Segretariato eseguirà una revisione a livello sistematico di tutti i principali processi dell'organizzazione del Rotary per garantire l'assegnazione efficiente delle risorse e il loro allineamento con il nuovo piano strategico.
    • Effettivo globale—Il Segretariato studierà a fondo tutti gli elementi pertinenti all'affiliazione al Rotary attraverso il modello dell'effettivo globale per l'eventuale adozione di un programma pilota.
    • Programmi di grande portata—Gli amministratori della Fondazione Rotary studieranno lo sviluppo di un nuovo modello di sovvenzione che prevede progetti su larga scala.
  • chiesto al Segretario generale di studiare l'impatto della riscossione annuale delle quote sociali dai Rotaractiani.

Riunioni

Il Consiglio ha:

  • accettato la proposta del Distretto 5000 (USA-Hawaii), di ospitare la Convention del Rotary International 2020 dal 6 al 10 giugno 2020 a Honolulu, Hawaii;
  • aggiornato il ciclo dello sviluppo e formazione della leadership per mettere insieme il Seminario distrettuale sulla Fondazione Rotary, il Seminario distrettuale per l'Effettivo e il Seminario distrettuale per l'Immagine pubblica in un nuovo seminario chiamato Workshop per club dinamici.

Amministrazione e Finanze

Il Consiglio ha:

  • eletto Jorge Aufranc, Hipolito S. Ferreira, Jennifer E. Jones e Ian H.S. Riseley come amministratori della Fondazione Rotary, a decorrere dal 1º luglio 2019;
  • adottato una nuova informativa sulla privacy per i dati personali che recita:
Normativa sulla Privacy del Rotary sui Dati personali

Nel corso della sua missione, il Rotary International ("Rotary") raccoglie dati personali sui Rotariani, Rotary club e altri. Il Rotary si impegna a proteggere la privacy di queste persone. I dati personali sono definiti come qualsiasi informazione relativa a un individuo che è o può essere identificato dai dati, da soli o in combinazione con altre informazioni. Il Rotary s'impegna a osservare i seguenti principi:

1. Il Rotary raccoglierà e utilizzerà i dati personali solo per gli scopi essenziali dell'organizzazione.
2. Il Rotary cercherà di assicurare l'accuratezza e pertinenza dei dati personali.
3. Il Rotary sarà trasparente nell'uso dei dati personali.
4. Il Rotary agirà con urgenza nei casi di potenziali violazioni.
5. Il Rotary adotterà il metodo della "privacy secondo design e impostazione predefinita".
6. Il Rotary provvederà a proteggere i dati personali.

Gli scopi essenziali dell'organizzazione Rotary sono finalità cruciali o correalti alle attività essenziali del Rotary o interessi legittimi che includono, ma non sono limitati a:

• Osservazione degli obblighi del Rotary nei confronti dei Rotariani e altri individui
• Elaborazioni finanziarie
• Sostegno alla Fondazione Rotary, incluse le iniziative di raccolta fondi
• Facilitazione della pianificazione per il Congresso ed eventi speciali
• Comunicazione dei messaggi chiave dell'organizzazione tramite pubblicazioni e altri materiali del  Rotary
• Sostegno dei programmi e dell'effettivo del Rotary International
• Conformità a tutti gli obblighi legali o azioni in buona fede ritenute necessarie per osservare i requisiti della legge.

  • ha chiesto al Segretario generale di studiare e raccomandare una normativa formale sull'equità nel rapporto per la riunione di gennaio 2019 .

Luglio 2018

Verbale del Consiglio centrale - luglio 2018 (solo in inglese)

Il Consiglio centrale del RI 2018/2019 ha svolto la sua quarta riunione il 29 giugno a Toronto, Canada, e ha preso in esame i rapporti di 6 commissioni, registrando 39 decisioni.

Amministrazione RI

Il Consiglio ha:

  • accolto le nomine 2018/2019 di John C. Matthews come vice presidente del RI e di Peter Iblher come tesoriere;
  • adottato gli obiettivi annuali 2019/2020 del Rotary International e della Fondazione Rotary nel modo seguente:

OBIETTIVI PER PRIORITÀ 1 - UNIRE LE PERSONE
1. Rafforzare la procedura per l'attivazione della leadership nei club e distretti.
2. Accrescere l'effettivo del club attirando nuovi soci e conservando quelli esistenti.
3. Avviare nuovi club.
4. Aumentare il numero di donne nell'effettivo, soci conmeno di 40 anni e Rotaractiani che si affiliano al Rotary.
5. Migliorare l'impegno e la collaborazione tra i soci Interact, Rotaract e del Rotary club e altri partecipanti dei programmi Rotary.

OBIETTIVI PER PRIORITÀ 2 – PASSARE ALL'AZIONE
6. Pubblicizzare il ruolo del Rotary e dei Rotariani nell'eradicazione della polio.
7. Aumentare i progetti locali e internazionali utilizzando appieno i Fondi di Designazione Distrettuale per finanziare le sovvenzioni distrettuali, le sovvenzioni globali, PolioPlus e i Centri della pace del Rotary.
8. Aumentare i contributi al Fondo annuale e a PolioPlus e portare il Fondo di dotazione a 2,025 miliardi USD entro il 2025.
9. Sviluppare la consapevolezza del Rotary e promuovere la campagna Pronti ad agire.

OBIETTIVI PER PRIORITÀ 3 – QUESTIONI INTERNE/OPERATIVE
10. Analizzare l'efficacia dei nostri attuali livelli dirigenziali dei volontari.
11. Concentrare e potenzialmente restringere le iniziative dei nostri programmi.

  • convenuto che le commissioni di cui all'articolo 17 del Regolamento del RI non dovranno incontrarsi durante il mese di luglio, le prime due settimane di agosto e dal quarto giovedì di novembre fino alla fine di dicembre; e hanno chiesto ai futuri presidenti del RI di autorizzare in tal senso le riunioni future;
  • nell'ambito della continua revisione delle questioni di governance del Rotary, ha istituito una nuova commissione di sei persone per rivedere la struttura e dirigenza regionale, inclusa l'efficacia degli istituti, i rappresentanti dei presidenti e i dirigenti regionali; il modello della regionalizzazione; i livelli di dirigenti volontari che stanno tra i direttori e distretti; e le questioni distrettuali, incluso il numero ideale di distretti, le loro dimensioni, la struttura della classe dirigente e i doveri del governatore;
  • ha approvato un progetto pilota di quattro anni che incorpora gli ex giovani governatori come risorsa per il Consiglio centrale del RI, come un modo per includere potenziali soci più giovani nel processo decisionale del Consiglio centrale.

Consulta decisioni passate del Consiglio centrale